Leonessa Group
   
 
   
>>
   
>>
   
>>
   
>>
   
>>
   
<<
   
   
 


Montaggio ralle di sterzo a sfera

Le ralle di sterzo devono essere fissate alla struttura mediante bulloni.
Per un corretto fissaggio della ralla, è importante che le superfici di appoggio siano il più possibile piane e rigide. Bisogna verificare che la ralla appoggi sulla struttura di collegamento per almeno il 50% della sua superficie e che le zone di appoggio siano distribuite in modo simmetrico rispetto alla direzione del movimento.
Non sono ammessi fori in corrispondenza del tappo di introduzione delle sfere, che è riconoscibile dalla saldatura sulla pista dell'anello esterno.
È opportuno che la posizione del tappo si trovi tra i 45° e i 90° rispetto alla direzione del movimento.
Per il fissaggio della ralla di sterzo si devono utilizzare bulloni in qualità 8.8 minima. La dimensione dei bulloni e i valori della coppia di serraggio consigliati sono indicati nelle tabelle.
L'inserimento di opportune squadrette (almeno 4 per lato), saldate alla struttura di supporto, permette di scaricare i bulloni dalle forze radiali dovute ad accelerazioni e decelerazioni.
Non è ammesso il fissaggio della ralla di sterzo a sfera alla struttura mediante saldatura.
Prima del montaggio è opportuno eseguire un secondo ingrassaggio.

Tipo ralla
N. minimo di bulloni
Bulloni
Tipo
Qualità
Dado
L-300-400-500-600
4
M12
8.8 min.
Esagonale o autobloaccante
N-600-650-700-750
6
M12-M14
N-800-850-900-950
N-1000-1050
6
M14-M16
P-900-1000-1100
T-1000-1100
8

Classe di resistenza secondo DIN/ISO 898
8.8
Carico limite di snervamento in Rp0,2 in N/mm²
640

Filetto metrico secondo
Sezione resistente
Sezione al nocciolo
Forza di Tensiona-mento
Coppia di serraggio e di montaggio
DIN/ISO 13
As
A3
FN

M's

 
mm²
mm²
M
Nm
Kgm
M12
84.3
76.2
38500
78
8
M14
115
105
53000
126
13
M16
157
144
72000
193
20

 
 
 
LA LEONESSA S.p.A. a socio unico
VL. Santa Maria, 90 - 25013 Carpenedolo Brescia - Tel. +39 0309965435 - Fax. +39 0309965629
P.IVA 02199340981 - Email