Leonessa Group
   
 
   
>>
   
>>
   
>>
   
>>
   
<<
   
   
 


Manutenzione cuscinetti di base

E' necessario eseguire controlli periodici della lubrificazione, del tensionamento dei bulloni, dello stato delle guarnizioni e dei giochi in macchina.

LUBRIFICAZIONE

La lubrificazione delle piste di rotolamento va eseguita a intervalli che dipendono dalle condizioni di utilizzo della macchina. Raccomandiamo di ingrassare le piste di rotolamento dopo le prime 50 ore di esercizio, e successivamente ogni 100 ore di utilizzo.Prima e dopo un lungo periodo di fermo macchina, è necessario eseguire un nuovo ingrassaggio del cuscinetto.
L'operazione di pompaggio del grasso va eseguita con il cuscinetto in rotazione e si ritiene conclusa quando il grasso fuoriesce dalla guarnizione e forma un leggero film, facendo quindi anch'esso da tenuta.
Nel caso non sia possibile eseguire questo controllo visivo, il ns Ufficio Tecnico può comunicare il quantitativo di grasso da utilizzare. Sulle dentature il grasso va spalmato con pennello o con metodi a spruzzo, e deve rivestire interamente i fianchi dei denti. Dove non è possibile eseguire dei controlli visivi sulla presenza di grasso, si raccomanda di eseguire l'ingrassaggio ogni tre o sei mesi, secondo l'utilizzo della macchina. La tabella presente nel punto Montaggio/Lubrificazione fornisce le informazioni sui grassi da utilizzare.Per applicazioni speciali che richiedono grassi a basse temperature, si invita a contattare il ns Ufficio Tecnico.

BULLONI

E' necessario procedere, dopo le prime 100 ore di funzionamento, ad un controllo della forza di tensionamento dei bulloni, secondo i valori indicati nella tabella seguente . In seguito si raccomanda di eseguire il controllo una volta all'anno. La frequenza del controllo è da ridurre nel caso si tratti di particolari condizioni di esercizio.Se durante il controllo vengono trovati bulloni allentati e usurati, si rende necessaria la loro sostituzione.

GUARNIZIONI

Le guarnizioni montate sui cuscinetti di base LaLeonessa sono realizzate con un elastomero di base in gomma nitrilica, che presenta buone caratteristiche di resistenza alle temperature ed agli agenti atmosferici.

Durante la vita del cuscinetto si raccomanda di eseguire controlli visivi sullo stato delle guarnizioni, e se risultano deteriorate o infragilite, non esitate a provvedere alla sostituzione.

GIOCHI IN MACCHINA

Come descritto in precedenza nel punto Montaggio/Rilevamento dei giochi in macchina, la prima misura rilevata è il riferimento per le misure successive che si vanno ad eseguire e che rappresentano l'usura delle piste di rotolamento del cuscinetto.

E' buona norma eseguire la misura una volta all'anno. L'incremento massimo ammissibile, prima di procedere alla sostituzione del cuscinetto, è in funzione del diametro del cuscinetto, del tipo e dimensione dei corpi volventi (sfere o rulli), del tipo di applicazione per la quale si possono accettare limiti di usura più elevati quando non ne viene compromesso il funzionamento. Quando il gioco aumenta di quattro volte il gioco iniziale, non esitate a contattare il ns Servizio Tecnico per la valutazione dello stato di usura del cuscinetto.

 
 
 
LA LEONESSA S.p.A. a socio unico
VL. Santa Maria, 90 - 25013 Carpenedolo Brescia - Tel. +39 0309965435 - Fax. +39 0309965629
P.IVA 02199340981 - Email